Storia della “Paraccia”

Le prime notizie della  Cascina Paraccia risalgono al 1616.  Nell’800 al catasto risulta “Casa rurale, ad uso di villeggiatura”. In quel periodo i proprietari sono i Marchesi d’Angennes. La parte civile, al momento della ristrutturazione, presentava tracce di elementi raffinati: pavimenti pregevoli in cotto piemontese ed in pietra di Luserna scalpellata a mano che sono stati recuperati, decori floreali ai soffitti.  La Cascina è stata definitivamente ristrutturata negli anni ’90, nel pieno rispetto della sua struttura originaria e in armonia con una moderna vocazione ecologica che la vede sito sperimentale della Provincia di Torino per l’uso di energie alternative. Negli anni recenti è sorta al suo interno un’azienda vitivinicola che tende a recupero di vecchie vigne e varietà di vitigni d’altri tempi ed è stata attrezzata per l’ospitalità.

Posted in Uncategorized.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.